2011/05/22 – La segnalazione di un anonimo su una presunta irregolarità della vittoria nella cat. Gentlemen nella gara di 2^ serie di Montagnana (PD)

Premesso che non è nel mio stile innescare polemiche, pubblichiamo l’E-mail, così come è arrivata, da un lettore anonimo. L’E-mail viene pubblicata senza alcun commento da parte di Team Lenox
Ovviamente la persona chiamata in causa ha facoltà di replica e sarà pubblicata l’eventuale E-mail di risposta che sarà inviata.
“Ti scrivo a malincuore perchè, secondo me, nella categoria (Gentlemen) oggi, 22/05/2011, alla gara UDACE di Montagnana (PD) riservata alla 2^ serie  ha vinto chi x regolamento NON PUO' FARE GARE DI SECONDA SERIE.
L’atleta FAGGION Mario della ASD New Line Sossano (VI) l'anno scorso ha vinto 2 gare di seconda nel mantovano (non trovo link con le classifiche) e una gara di prima a Quaderni di Villafranca (VR) il 27/09/2010 : ecco il link con la classifica in questione:
http://www.criteriumverona.net/2010/09/memorial-ciresola-falzoni-loc-quaderni.html
Prima di pubblicare la E-mail che ci è stata inviata abbiamo fatto una verifica. Per le gare di 2^ serie non abbiamo trovato alcuna pubblicazione mentre, per  la gara di Quaderni di Villafranca (VR) del 2010 di 1^ serie, ci risulta che è stata vinta proprio da Faggion Mario come  risulta anche dall’archivio 2010 delle Classifiche pubblicate da Team Lenox.
Ecco il link della classifica sul sito Team Lenox: http://teamlenox.blogspot.com/2010/09/27092010-udace-gara-di-quaderni-di.html

15 Commenti:

Italian JET ha detto...

Io propongo 2 anni di squalifica come fosse stato beccato all' antidoping ..... Figura di m...a
Simone

Anonimo ha detto...

ti confermo che Faggion Mario ha vinto 2 gare di seconda nella prov di Mantova.
In quella di Verona, oltre a quella di Villafranca, ha vinto anche quella di San
Giovanni Lupatoto sempre di prima serie. Mi stupisce che i giudici di gara non
ne siano informati. Mi stupisce ancora di piu' che il presidente della squadra
timbri il tesserino per seconda serie. Ma e' ancora peggio che un atleta ultra
quarantenne creda che il mondo sia dei furbi e gli altri siano solo degli
imbecilli. Infatti il Faggion con il suo comportamento tratta tutti gli altri
corridori come degli imbecilli. Forse merita una lezione.
Un Cicloamatore

Anonimo ha detto...

bhe...e sempre successo nn e il primo caso..la colpa e dei giudici...bisognerebbe squalificare i giudici oltre all atleta...sempre peggio vergogna...

Anonimo ha detto...

e facile commentare dopo che uno ha vinto (70 km di gara sotto il sole e se arrivava secondo allora andava bene?)chi aveva lamentele non lo doveva far partire.......non e' il primo cmq in gara anche nelle altre categorie non erano tutti per cosi' dire regolari . penso cmq sia piu' invidia di qualcuno che non ha il coraggio di firmarsi onore al merito bravissimooooooooooooooo e per anonimo ciclomatore ricordiamo che tessere vengono firmate dal comitato e non dai presidenti ,quindi se questi ultimi non sono informati sui risultati dovrebbero fare mia culpa e aggiornarsi che e ora.

Anonimo ha detto...

p.s.tutti bravi a firmarsi anonimi ....... e dire non vogliamo fare polemica...fuori gli attributi (che penso non abbiate visto il vostro comportamento codardi )aspetto vostra risposta!!!!!!!!!!!!!

asd teamlenox ha detto...

Caro anonimo, anche tu non hai messo la firma.
Pertanto la risposta è che se anche tu non ti firmi, come fai a pretendere che gli altri lo facciano?
Poi, come Amministratore del sito, elimino i commenti che possono essere offensivi e, mi pare, non ci sia nulla di offensivo in tutti i commenti scritti. Si è solo messo in evidenza che chi ha vinto una maglia del Veneto di 2^ serie a Montagnana, nel 2010 aveva vinto 2 gare di 1^ serie (verificabili sulle classifiche pubblicate) e due gare di 2^ serie nel Mantovano. Questo è quanto.
Riguardo al Comitato che ha messo i timbri è vero che dovrebbe essere informato e quindi, in futuro, sarebbe opportuno avere un database con tutte le classifiche di 1^ e 2^ serie.
Tuttavia l'interessato SAPEVA che nel 2010 aveva vinto delle gare di 1^ serie e pertanto non avrebbe dovuto partecipare alle gare di 2^. Se ha accettato il timbro di 2^ serie credo che anche lui ha una qualche responsabilità Con questo non voglio improvvisarmi giudice. Per questo ci sono gli organi preposti. Tuttavia neanche far finta di nulla mi sembra una bella cosa. A questo punto tanto vale eliminare tutte le gare di 2^ serie. Finchè le gare di 2^ serie ci sono e c'è un Regolamento questo va rispettato.

asd teamlenox ha detto...

Relativamente ai Giudici di Gara, credo che non abbiano alcuna responsabilità. Riguardo alla gara specifica di Montagnana c'era Giuseppe Andreose e sulla sua integrità morale credo non si possa discutere. Più volte ho avuto modo di osservare che non ha fatto partecipare corridori alle gare di 2^ serie (anche se avevano il tmbro) perchè si ricordava che aveva già vinto 2 gare di 2^ serie o una di 1^ serie. E' chiaro che, non avendo la possibilità di verificare tutte le vittorie fatte l'anno precedente si deve fidare di quello che viene scritto e dei timbri posti dai Comitati. Ritengo che in primo luogo siamo noi stessi corridori a dover sapere se possiamo o non possiamo partecipare alle gare di 2^ serie. Dopodichè, come già scritto nel precedente commento, sarebbe opportuno che l'UDACE pensare a una sorta di database contenente tutte le vittorie e i piazzamenti (almeno fino al 5° posto) di tutte le gare fatte. Da questo punto di vista la FCI fa scuola perchè questo database c'è ed è consultabile pubblicamente su internet.
Nel frattempo ci dobbiamo affidare solo alle segnalazioni fatte e metterle in evidenza. Come Team Lenox, nel rispetto di tutti e se non ci sono contenuti offensivi, queste segnalazioni le pubblichiamo.
Saluti.

Michele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Michele ha detto...

Certo che scrivere certe cose per poi non firmarsi ha del ridicolo.

Per quanto riguarda un database quello sarebbe la cosa più utile che si potrebbe fare, ma sento parlare di comitati provinciali che non usano nemmeno il pc.

asd teamlenox ha detto...

Ciao Michele, purtroppo hai ragione, è proprio così.
Se guardi alcune classifiche che vengono pubblicate sono scritte ancora a mano.
E' chiaro che la strada da fare è piuttosto lunga.
Credo che le linee guida su cui dovrebbe lavorare il Direttivo UDACE sono sostanzialmente 3:
1. - una spinta più forte e più incisiva verso un rinnovamento tecnologico;
2. - l'utilizzo di un software standardizzato da utilizzare per redigere le classifiche con salvataggio obbligato su un database comune in rete (almeno per i primi 5 di ogni categoria)
3. - infine la cosa più importante: una evoluzione mentale e culturale di chi è preposto ad alimentare e utilizzare il database comune.
Quest'ultima, a mio avviso, è la cosa più difficile e che richiede più tempo. L'importante, comunque, è che ci sia la voglia di farlo e di cominciare. Qualche pioniere si sta muovendo in questo senso. Speriamo qualche altro lo segua.
Questa evoluzione ha comunque la necessità di essere supportata da una adeguata formazione e addestramento capillare e, chiaramente, da un budget economico che consenta la realizzazione del progetto.
Per un esempio di come potrebbe funzionare visita il sito della Federciclismo e le banche dati esistenti attraverso il software KSport.

Italian JET ha detto...

Aggiungiamo anche delle punizioni esemplari a chi fa il furbo, tipo taglio del circuito e rimettersi in gara, etc etc .... Punizioni anche pecuniarie grosse sarebbe l- ideale poi per toglierci certi fatti ....
Ciao Simone

Anonimo ha detto...

Ma a questo punto l'Udace interverra'?
Pink Man

Anonimo ha detto...

L'Udace , da quello che mi risulta, sicuramente prenderà provvedimenti perchè questa è una vera e propria presa in giro da parte del corridore in questione nei confronti dei giudici della gara di Montagnana. Inoltre anche noi in qualità di Direttivo del Torneo delle Province di 2^ serie scriveremo alla Commissione Tecnica Nazionale, perchè si attivi per vigilare sulle Commissioni Provinciali di 2^ serie che mettono timbri senza verificare i risultati dell'anno precedente.
Questo succede in quasi tutti i Comitati Provinciali tranne che in quello di Padova nel quale ti assicuro che la Commisione 2^ serie ha svolto un capillare lavoro di verifica non solo dei risultati delle gare Udace ma anche di quelle Uisp e Acli del 2010.
Te lo posso confermare perchè faccio parte di questa Commissione e so quanto tempo abbiamo impiegato a questo scopo.
E' chiaro che qualche "sbavatura " può succedere, ma basterebbe che le Commisssioni verificassero gli ordini d'arrivo dell'anno precedente per evitare tante discussioni. Purtroppo questo non avviene e si mettono timbri senza criterio, fidandosi di alcuni Presidenti di società non molto corretti.
Ne è la prova il fatto che anche al recente Campionato Italiano 2 serie svoltosi a Mortara, almeno due vincitori di maglia non avevano i requisiti per essere di 2^ serie, e se fossero appartenuti al Comitato di Padova, ti assicuro che non avrebbero avuto il "timbro".
Comunque tutti i mali non vengono per nuocere, speriamo che quanto accaduto sia utile per il proseguio della 2^ serie ,che se fatta seriamente, ha ampi margini di successo.
Il segretario del Torneo delle Province
Vecchiato Roberto.

Anonimo ha detto...

cmq io a montagnana ho corso e vi posso assicurare che cadetti junior e senior realmente di 2 serie valutando alla lettera regolamento li contavi in una mano .quindi le polemiche non avranno mai fine ,come scritto sopra udace si deve aggiornare per evitare questi problemi.
e ho sentito che anche super gentleman b ordine di arrivo e da valutare bene (chiacchere da bar da verificare).....

Federico Caretta ha detto...

Mi fa piacere che chi bara venga pescato. Io è il primo anno che ho il timbro di seconda serie. Ho fatto la prima gara di seconda serie proprio a montagnana invogliato anche dal campionato veneto e dalla compagnia di un paio di amici che hanno corso con me. Prima di avere il timbro mi sono letto bene il regolamento perchè non volevo avere dubbi sulla regolarità della mia posizione; grazie a team lenox ho reperito facilmente il regolamento al link http://teamlenox.blogspot.com/2010/08/regolamento-udace-chi-puo-partecipare.html e ho compreso che potevo correre con la 2 serie senza problemi.
Io corro per divertirmi, per la compagnia e per sfogare un po di rabbia accumulata al lavoro, poi quello che viene viene, il giorno dopo si torna a lavorare comunque.
Questo per tranquillizzare magari chi non mi conosce o avesse avuto qualche dubbio. Sono qui con voi.

Federico Caretta (vincitore gara cadetti/junior/senior)

Posta un commento

Tutti possono scrivre un commento purchè si firmino. Grazie!